La ragazza che scendeva sotto i muri

« … andai così forte che pensai di morire.
Da allora, ai blocchi per gare superiori ai 200 la testa vaga per conto suo
e non riesco a controllarla»
(Federica Pellegrini)

«Tra le piante utilizzate contro gli attacchi di panico: la passiflora che ha un effetto molto blando, la valeriana, ottima anche contro l’insonnia, l’iperico efficace soprattutto in presenza di depressione»
(da un blog fra le onde di internet)

La ragazza dagli occhialini di perla

Con quella cuffia scura, il tondo morbido del viso, quegli occhi assorti altrove — fin quando abbasserà a nasconderli gli occhialini scuri — sembra arrivata lì, sulla corsia quattro, da un quadro di Vermeer. Continue reading “La ragazza che scendeva sotto i muri”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑