Il gol è una metafora

Certi gol appena li hai visti sai che non potrai dimenticarli mai, stampati nel cuore e nella memoria con immagini indelebili fino alla fine dei tuoi giorni. E non è affatto detto che a segnarli sia un professionista strapagato e non uno sconosciuto giocatore su un qualunque campetto di periferia.

Di solito si giustifica questa sensazione facendo ricorso alla percezione estetica: sono questi i goals più belli. Come questo di Riva:

RombodiTuono

Oppure il gol di tutti i gol:

Ma si tratta di una semplificazione di un percorso mentale e sentimentale più complesso. Un gol indimenticabile, infatti, è molto di più, perché si apre le porte nel regno delle emozioni più profonde, perché è un masso lanciato nelle acque scure e profonde dell’irrazionale.

La ragione dello strano fenomeno — straordinariamente efficace su scala mondiale — è il fatto semplice che ogni azione di gioco, in una partita, è Narrazione. Una fulminea epica gestuale che si brucia in pochi secondi, con l’Eroe del bene, la Prova, il Nemico da superare.

duellomedievale.jpg

Così, a guardarli con più attenzione, in certi gol qualcuno potrà intravvedere la trama di Guerra e Pace o di Delitto e Castigo, l’Orlando Furioso, il Lago del Cigno, o persino Iliade e l’Odissea (a episodi), oppure Mosé che divide l’acqua del Mar Rosso e San Francesco che parla con il lupo.

mosèdivideleacque

Miti e ossessioni che, da millenni, sono alla base della cultura occidentale e che, da millenni, ci fanno riflettere sulla fragilità e la mutevolezza, nonché su alcuni istanti di fulgida bellezza della condizione umana.

icona

Per chi lo sa vedere c’è dunque, nascosto in una partita, il canto antico della contesa fra il Buio e la Luce, fra il Bene ed il Male, fra la Terra ed il Cielo: una dialettica serrata, senza respiro, fra attrazione e repulsione, fra i principi cosmologici dell’Odio e dell’Amore.
Anche per questo un bel gol può diventare leggendario e apparire agli occhi di interi popoli come l’esito provvidenziale del bene che trionfa; come il felice compimento di una storia (contrastata e difficile) del più puro e travolgente amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: